Il calvario che non finisce mai

  •  Settembre 20, 2020


Il calvario che non finisce mai

Abbiamo riscontrato tutti questo problema. La bellezza stereotipata e i modelli estetici distorti influenzano il guardaroba. Poiché l'industria non è in grado di comprendere la forma del nostro corpo, dobbiamo lavorare sull'autostima. C'è un processo che non finisce mai.

Leggi di più:

Una domanda indiscreta: se potessi, cosa cambierebbe nel tuo corpo?
La misura della vera bellezza - Cosa succede quando scambiamo numeri per complimenti

Il problema riguarda te o le tabelle di conversione dei numeri dei tuoi vestiti?


A volte l'industria della moda pone un problema tutto suo, di standardizzazione e scala.

Di conseguenza, diventiamo depressi, il che influisce sulla nostra autostima e minaccia con qualsiasi appetito emotivo qualsiasi piccolo risultato.

Per illustrare il problema nel modo più divertente possibile, BuzzFeed ha creato un video che mostra una donna povera che prova pantaloni di marche diverse.

È interessante notare che, nell'esperimento, hanno tutte le stesse dimensioni.

Quello che succede è prevedibile ma curioso. E ancora c'è chi lo trova divertente.

Gesù di Nazareth | Regia di Zeffirelli - Morte e Pietà di Maria ⭐⭐⭐⭐⭐ (Settembre 2020)


Raccomandato