Il giudizio delle parole

  •  Novembre 29, 2020


Quando la pazienza viene messa alla prova, l'interiezione ci arriva. Succede anche quando siamo positivamente sorpresi. Ora lo studio rivela che le persone che usano molte parolacce sono quelle di cui dovresti fidarti.

Leggi di più:

The Danger of Junk Sleep - Quando si spegne, spegnere
Tu robot - Ci stiamo comportando come iDiots

Abbiamo già visto come rilasciare il verbo può anche essere benefico per la salute - leggi di più qui.


La parolaccia può essere considerata scortese e volgare.

Ma un nuovo studio ha rivelato un attributo più gentile per coloro che hanno un vocabolario pesante: l'onestà.

La ricerca è stata condotta da scienziati delle università di Hong Kong, Stanford, Cambridge e Maastricht.


Apparentemente, le persone hanno maggiori probabilità di giurare come un modo di esprimersi, piuttosto che causare danni agli altri.

E più un individuo maledice, più onesto sarà.

"I risultati coerenti suggeriscono che la relazione positiva tra volgarità e onestà è solida", dice lo studio.


"E che la relazione trovata a livello individuale si traduce davvero nel livello della società".

Il team di ricercatori internazionali ha chiesto a 276 volontari le loro abitudini di maledizione e quanto fossero oneste in situazioni diverse.

Inoltre, hanno esaminato gli aggiornamenti dello stato di oltre 73.000 utenti di Facebook, misurando onestà e volgarità.

In una seconda indagine, la stessa squadra ha usato i dati precedenti per confrontare i livelli di integrità degli Stati con la frequenza con cui giurano.

Tutti gli esperimenti hanno avuto lo stesso risultato: l'onestà era associata a livelli più alti di insulto.

Il Giudizio. (Novembre 2020)


Raccomandato