Fammi vedere con chi fai clic e ti dirò chi sei

  •  Agosto 3, 2020


Dimmi con chi fai clic e ti dirò chi sei

Le apparenze possono ingannare? Solo se sei tu. Il software informatico giudica e classifica le persone - dall'età e dalla classe sociale alla "tribù" a cui appartengono. Oltre a dati come l'indirizzo e le abitudini di acquisto online, tutte queste informazioni non scritte possono ora essere raccolte sui social network. E utilizzato dalle aziende per agganciarti (anche di più).

I computer fanno tutto tranne che giudicare una persona. Per ovviare a questo fallimento della macchina, gli scienziati dell'Università della California hanno sviluppato un programma che identifica la loro "tribù urbana" dalle foto pubblicate su Internet.

E come funziona? Per ogni persona, l'algoritmo creato analizza sei punti: viso, testa, parte superiore della testa (che può essere in un cappello o cappello), collo, tronco e braccia. Queste informazioni isolate sono raggruppate per significati (stile di taglio e colore dei capelli, trucco, gioielli e tatuaggi, per esempio). Infine, i dati vengono incrociati con i gruppi registrati, come ciclista, connazionale, heavy metal, surfista, hipster o club. E guarda quanto è difficile ingannare il programma, che colpisce nel 48% dei casi. Un'ipotesi comune ha una probabilità del 9% di successo.


Una delle sue applicazioni pratiche è la sicurezza pubblica, in quanto è in grado di identificare gruppi sospetti tra la folla. Tuttavia, è il suo uso commerciale che ci riguarda. Con tutte queste informazioni, i marchi possono offrire prodotti e contenuti che hanno maggiori probabilità di essere acquistati da persone senza che se ne accorgano chiaramente, in particolare i bambini.

Ma questa personalizzazione del mondo è più pericolosa perché ci mostra solo le cose che ci piacciono. In questo modo, tutto ciò che è diverso e diverso diventa inaccessibile, il che rafforza la convinzione negli stereotipi e una vita senza sorprese. Dopo tutto, è la capacità di reinventarci che ci affascina maggiormente nell'essere umano. Ed è per fornire informazioni e incoraggiamento per far sì che accada che siamo qui.

Mostrami chi fai clic su come funziona

Il programma in azione: foto su Internet classificate in tribù urbane

The Extraordinary Case of Alex Lewis (Miracle Documentary) | Real Stories (Agosto 2020)


Raccomandato