Mamma a distanza

  •  Agosto 4, 2020


Mamma a distanza

Lontano dagli occhi, ma sempre connesso. I sensori inseriti in tutto ciò che facciamo raccolgono le informazioni e generano infografiche delle attività di tutta la famiglia. Da lontano possiamo seguire e migliorare la vita delle persone che amiamo. Internet delle cose è sicuramente arrivato.

La mamma è una di queste invenzioni che viene chiamata "internet delle cose". In questa categoria, la tecnologia è progettata per semplificarci la vita senza complicazioni e per avvicinarci ancora di più. Lanciato dalla società francese Sen.se, il dispositivo utilizza piccoli cookie di movimento, con i quali è possibile monitorare le attività che facciamo automaticamente, come lavarsi i denti. Con un sensore nel pennello, sappiamo quante volte è stato attivato.

In ogni attività registrata, viene generato un grafico delle prestazioni. Nel caso della spazzolatura, puoi fare una "competizione" e migliorare l'abitudine di tutti a casa. E anche da lei. Con la mamma nella borsa, durante i pasti e in allenamento, ogni prestazione può essere migliorata per rendere tutto migliore, persino dormire.


Madre remota con sensori sempre in giroLa madre remota lavora con i sensori nelle vicinanzeMadre a distanza con infograficaDa ogni attività monitorata viene generata un'infografica sulle prestazioniPiccoli sensori della scheda madre remotaI sensori si adattano a qualsiasi oggetto

Guarda il video che spiega come funziona.

Interessato all '"Internet delle cose"? Leggi di più nell'articolo che abbiamo fatto al riguardo.

INCONTRO mia MADRE a DISTANZA DOPO TANTO TEMPO... *emozionante* (Agosto 2020)


Raccomandato