L'ormone ci fa mangiare meglio

  •  Settembre 20, 2020


Il trattamento ormonale testato dalla Harvard Medical School rende le scelte peggiori sul menu più salutari.

Inizialmente, sappiamo che il cosiddetto "ormone dell'amore" è strettamente legato a un senso di piacere e benessere fisico ed emotivo e un senso di sicurezza e fedeltà.

Ora un nuovo studio rivela che l'ossitocina ha il potere di farci mangiare di meno e scegliere cibi più sani dal tavolo.


La ricerca, scritta dalla dott.ssa Elizabeth Lawson, è stata presentata alla conferenza annuale della Endocrine Society negli Stati Uniti.

Per giungere a questa conclusione, 25 volontari, tutti uomini, hanno ricevuto una dose dell'ormone in aerosol. Sono stati poi offerti diverse opzioni al tavolo della colazione.

Tutti coloro che hanno ricevuto la dose di ossitocina si erano serviti sui piatti più magri disponibili, con meno grassi e calorie.


Tuttavia, tutti avevano un metabolismo più veloce e una maggiore sensibilità all'insulina.

L'aspettativa è che con ulteriori test, l'ossitocina può essere impiegata in terapie e farmaci per la gestione del peso.

Ma come garantire dosi naturali di questo ormone?

Secondo una ricerca dell'Università di Bar-Ilan in Israele, i livelli di ossitocina raddoppiano quando ci innamoriamo. Quindi, mangiare meglio e perdere peso, è la punta.

Ormoni, macronutrienti e calorie (Settembre 2020)


Raccomandato