Sicurezza della testa

  •  Agosto 4, 2020


Sicurezza della testa

Un casco che raddoppia piatto come la carta. Questo è l'incentivo mancante per un numero maggiore di ciclisti di utilizzare l'equipaggiamento di sicurezza. Morpher non occupa spazio. Ed elimina le scuse.

Un giorno, osservando i ciclisti a Londra, l'inventore Jeff Woolf rimase stupito: quasi nessuno indossava un casco. Lui stesso è stato vittima di un incidente e salvato grazie al dispositivo, ha iniziato a creare. Dopotutto, i caschi sono difficili da trasportare, soprattutto per coloro che noleggiano la bici per un giorno. Nella sua ricerca, ha scoperto che il 92% delle persone non indossa un casco. Solo l'83% ha paura degli incidenti. Due anni dopo arrivò alla soluzione.

Pesa circa 200 grammi e, piegato, ha uno spessore di 5 centimetri. Il nome del casco che si adatta facilmente allo zaino è Morpher. Il prodotto viene prodotto in Cina e presto raggiungerà il mercato statunitense. Durante lo sviluppo del prodotto, Morpher si è dimostrato più sicuro dei caschi convenzionali. Tutto grazie alla membrana di nylon che riveste l'interno dell'oggetto, che disperde le onde di impatto, alleviando la pressione sul cranio.


Qualunque sia il modello, per Jeff, l'importante è che le persone indossino un casco. Con le sue misure, oltre ad essere facilmente trasportabile, può essere adattato per distributori automatici vicino alle stazioni di noleggio. Ciò potrebbe significare offrire sicurezza a coloro che non la praticano. In Brasile, ad esempio, per quanto strano possa sembrare, l'uso del casco non è obbligatorio ai sensi del codice del traffico brasiliano. Nel nostro paese, la legge richiede solo la segnalazione notturna del campanello, anteriore, posteriore, laterale e del pedale e lo specchietto retrovisore laterale sinistro.

Sicurezza della testaThe Morpher Helmetsicurezza d'cabeca3

Piegato, si adatta facilmente allo zaino

Guarda il video di presentazione.

Rasatura della testa (Agosto 2020)


Raccomandato