Sfuggire alle statistiche

  •  Agosto 4, 2020


Il peso del mondo

Quindi è crudeltà. Mentre l'industria della moda riduce le dimensioni dell'abbigliamento, la realtà è che il numero di adulti in sovrappeso o obesi nei paesi in via di sviluppo - incluso il Brasile - è quadruplicato in quasi 20 anni.

Secondo uno studio dell'Overseas Development Institute, circa un miliardo di persone che vivono in paesi come Brasile, Cina e India sono in sovrappeso. Con uno sviluppo economico orientato al consumo, non possiamo imitare la qualità della vita nel primo mondo. Ma le nostre abitudini alimentari sono vicine agli standard dei paesi ricchi.

Cambiamenti nello stile di vita, facilità di accesso agli alimenti trasformati e influenze pubblicitarie hanno portato a cambiamenti nella dieta. Hanno lasciato la lista della spesa per cereali e cereali, scambiati per più grassi, zucchero, oli e prodotti animali. Il risultato è spaventoso. Il numero totale di adulti in sovrappeso o obesi - indice di massa corporea (BMI) superiore a 25 - è passato dal 23% al 34%. In numeri assoluti, ciò rappresenta un balzo da 250 milioni di persone nel 1980 a 904 milioni nel 2008.

Possiamo vedere questo scenario intorno a noi. In America Latina, l'aumento ha raggiunto il 58% della popolazione. In confronto, il Nord America ha ancora il maggior numero di adulti in sovrappeso (70%). La nostra proposta è: sfuggire alle statistiche. Segui le nostre storie e ricette per agire. Mentre tutti si dirigono verso la regola, vogliamo vederti ispirato dall'eccezione.

Elementi di Statistica (Giulio Magli) (Agosto 2020)


Raccomandato