Soffia nel vento

  •  Agosto 3, 2020


Soffia nel vento

Con un piede nel design e un altro nelle belle arti, Najla El Zein ha creato questa installazione sia grandiosa che delicata. Non meno di 5.000 girandole di carta fatte a mano sono state utilizzate per comporre Wind Portal.

Soffia nel ventoSoffia nel vento

Il software controlla i tubi che supportano la banderuola, facendoli soffiare aria di volta in volta per spostare il gruppo. La stessa designer ha pubblicato un video su YouTube in cui è possibile farsi un'idea dell'effetto che provoca:

La struttura si trova al Victoria and Albert Museum, come parte del programma del London Design Festival 2013, ed è aperta al pubblico fino al 3 novembre. Se hai intenzione di visitare la città nei prossimi mesi, questo è un consiglio di un programma diverso.

Per saperne di più sul lavoro dell'autore, ecco il suo sito web.

Valentina Cesetti - Soffiare sul Vento (Agosto 2020)


Raccomandato