Una lampada che veniva dal fondo del mare

  •  Agosto 3, 2020


Una lampada che veniva dal fondo del mare

Il biochimico francese Pierre Calleja ha progettato un'affascinante lampada: illuminando, riduce le emissioni di CO2.

Funziona senza elettricità, alimentato solo da un tubo pieno di alghe. È proprio il processo di fotosintesi delle alghe che alimenta la lampada. Mentre assorbono CO2 dall'aria, generano luminosità.

contenuto

Una sola lampadina può assorbire circa una tonnellata di carbonio dall'aria in un solo anno. È la stessa quantità di 150 alberi. Se queste lampade fossero prodotte su larga scala, potrebbero fare molto per combattere i cambiamenti climatici e ridurre l'inquinamento atmosferico.

Ti interessa? Qui puoi saperne di più sugli altri progetti di Pierre Calleja che coinvolgono tecnologia e alghe.

Vegas Jones - Malibu (prod. Boston George) (Agosto 2020)


Raccomandato